Comprensori sportivi

L’ozono per la sanificazione dell'acqua delle piscine

L’acqua della piscina, se non correttamente ed efficacemente trattata, può essere veicolo di coltura per numerosissimi agenti patogeni, che possono provocare endemie ed epidemie anche gravi.

L’impianto di bonifica dell’acqua destinata alle vasche rappresenta il più importante, delicato e complesso strumento per la profilassi contro i rischi da infezione.

L’inquinamento dell’acqua è riconducibile all’impropria manutenzione della vasca, all’infiltrazione di acque nere da docce o servizi e ad elementi indesiderati trasportati principalmente dall’atmosfera. Sono tuttavia i bagnanti i principali agenti di degrado della qualità dell’acqua, apportando numerosi materiali in forma solubile (perspirazione, urina), colloidale (secrezioni nasali, faringea, creme, unguenti e prodotti cosmetici) o in sospensione (detriti di pelle, capelli, peli), nonché batteri, virus e parassiti. L’acqua può raggiungere e penetrare non solo nella superficie cutanea ma anche in tutte le cavità mucose in comunicazione con l’ambiente esterno. Di fatto si tratta di una “intimità” fra persone, paragonabile al contatto diretto. Inoltre la temperatura di esercizio, generalmente alta, facilita la proliferazione di alcuni contaminanti.

Multiossigen prevede la realizzazione di un ambiente ottimale in vasca. L’acqua in entrata deve possedere buone caratteristiche igieniche, in particolare gli indici batterici di inquinamento devono essere assenti o estremamente contenuti.


I vantaggi dell’ozono in piscina

  • É 120 volte più efficace del cloro nella eliminazione di batteri e spore
  • È inodore e non lascia residui
  • Evita la formazione di biofilm nelle tubature
  • Ossida i metalli pesanti e la materia organica e inorganica contenuta nell’acqua
  • Migliora la capacità dell’impianto di filtrazione
  • Riduce i consumi di acqua e ne migliora la qualità
  • Evita irritazioni della pelle e delle mucose


L’ozono in palestra e negli impianti sportivi

Per via dell’attività umana, palestre e sale pesi sono luoghi con poco ossigeno e molti cattivi odori.

Per ovviare a questi problemi, basta affidarsi ai generatori di ozono Multiossigen, che garantiscono ambienti puliti e ossigenati, abbattendo gli odori senza ricorrere a composti chimici.

Oltre all’aria, è possibile trattare l’acqua con ozono, sanificando l’intera rete idrica all’interno del comprensorio sportivo.


L’ozono sui campi da calcio e sui tappeti erbosi

L’ozono aiuta il mantenimento dei manti erbosi, anche di quelli realizzati con erba sintetica.

L’utilizzo di acqua ozonizzata permette la distruzione di virus e batteri ed una perfetta pulizia degli spazi, senza ricorrere a sostanze chimiche e senza lasciare alcun residuo.

Inoltre, per rinvigorire le aree verdi, Multiossigen ha sviluppato l’olio vegetale ozonizzato BIOZON. Quest’ultimo è il trattamento ideale per tappeti erbosi, poiché rinvigorisce il terreno evitando applicazioni chimiche.


I vantaggi dell'ozono nei comprensori sportivi

  • Eliminazione dei cattivi odori
  • Distruzione di virus e batteri
  • Sanificazione dell’intera rete idrica
  • Assenza di residui
  • Nessuna sostanza chimica